image-338
Knotty Translations

Language

image-338

© 2014-2022 All Rights Reserved | Knotty Translations

Read the Privacy Policy


facebook
twitter
linkedin

Read the Cookie Policy

Emma recensisce: Literary Translation, A Practical Guide

14/04/2022 12:00

Emma

Traduzione, Suggerimenti e recensioni, Libri, Recensione, Traduzione, Libri, Letteratura, Book review, Traduzione letteraria,

Emma recensisce: Literary Translation, A Practical Guide

Recensione di "Literary Translation, A Practical Guide" di Clifford E. Landers, una guida practica, appunto, per chi vuole dedicarsi alla traduzione letteraria

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Oggi vi parlo di un altro libro che si occupa di traduzione letteraria ma è un po’ diverso dai due precedenti: Literary Translation, A Practical Guide di Clifford E. Landers.

 

È un libro del 2001, quindi è un po’ datato sotto alcuni aspetti, ma l’ho trovato utilissimo e mi ha accompagnato durante tutto il corso. Landers è un traduttore che lavora soprattutto dal portoghese brasiliano all’inglese statunitense (BrP>AmE) e gli esempi che fa sono tratti dalle sue traduzioni.

Il libro in breve

Il libro si divide in tre parti principali:

 

1) The Fundamentals parte dalla traduzione di un racconto di Rubem Fonseca per poi introdurre la professione in modo diretto e onesto. Landers ci parla quindi degli aspetti più specifici della traduzione letteraria, non solo le combinazioni linguistiche e come muovere i primi passi, ma anche dove pubblicare e come e quando si viene pagati.

 

Il capitolo più interessante di questa parte, secondo me, è ‘A day in the life of a literary translator’ perché Landers ci racconta come trascorre una tipica giornata di lavoro. Come ho detto, il libro è del 2001 e molti aspetti ora ci sembrano antiquati perché usiamo quasi esclusivamente internet per le nostre ricerche, mentre Landers, per esempio, dice di aver contattato una biblioteca e di aver ricevuto via posta le fotocopie richieste proprio quella mattina. Ora decisamente ci aspetteremmo di ricevere le copie scannerizzate via e-mail.

 

2) Techniques of Translation, come il titolo dice, si occupa delle tecniche di traduzione. Più nello specifico, Landers introduce l’opposizione straniare/addomesticare che tanto fa discutere i teorici, ma lo fa molto in breve e senza soffermarsi troppo sul tema.

 

Altri aspetti che analizza sono ancora più pratici, per esempio la traduzione di dialetti, giochi di parole, umore, linguaggio volgare e pornografia, ecc. Parla poi anche di come superare ostacoli specifici forniti dal testo, della correzione e della fase di pubblicazione.

 

3) The Working Translator, infine, è la parte più pratica a livello di attività lavorativa ma, forse, quella meno utile per chi non si trova negli Stati Uniti, anche se alcuni aspetti su detrazioni e lavoro da casa possono essere comunque interessanti.

Cosa ne penso

Ho già detto che è un libro che mi è piaciuto tantissimo e, nonostante io non lavori con le stesse combinazioni linguistiche né mi trovi negli Stati Uniti, ho messo in pratica moltissimi dei consigli dell’autore e ho citato il libro in quasi tutti i miei esami.

 

Mi piace proprio perché non è dogmatico, l’autore descrive come lavora e che strategie preferisce seguire, non si vergogna di citare errori che ha fatto e dà consigli per evitare di compierli anche noi.

 

Oltre alla descrizione della giornata tipica, mi è piaciuta anche l’analisi delle teorie di traduzione che fa Landers per poi introdurre la propria visione di quale sia l’opzione migliore.

 

Potrei citare molte parti del libro ma vi lascio con una delle mie preferite, la visione che Landers ha del rapporto autore-traduttore-lettore. Questo rapporto di solito viene rappresentato come un triangolo:

triangolo-autore-traduttore-lettore.jpeg

Mentre per lui è lineare e ciò che unisce i tre partecipanti sono degli elastici che avvicinano o allontanano il traduttore dagli altri due in base a decisioni prese capoverso per capoverso:

autore-traduttore-lettore-lineare.jpeg

L'avete letto? Lasciatemi un commento!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder